Cambiamento

… Scoprire che Ni Una Mas ha radici anche dentro di me. Che non credevo di avere nulla a che fare con il “femminicidio”, con “la violenza di genere”. Ho sempre un certo pudore di fronte ad argomenti di cui non so capire nè parlare. Io non sono mai stata picchiata a sangue, maltrattata e ridotta ai limiti della sopravvivenza.

Però scopro che in qualche modo sono una sopravvissuta anch’io. Che anche a me è stato imposto il silenzio dell’anima in cambio dell’amore.

“Ciò che per natura fa rumore quando tu hai imposto il silenzio, ciò che per natura vive e respira quando tu vorresti fosse morta”.

In questi giorni di lavoro intenso e sincero, mi sono proprio accorta che ne sono fuori definitivamente.  Ora è diventato possibile restituire la mia lotta.

Questa voce è stata scritta da giovannascardoni e pubblicata il ottobre 8, 2012 su 10:12 pm. È archiviata in Italiano, La MaMa Umbria con tag , , . Aggiungi il permalink ai segnalibri. Segui tutti i commenti qui con il feed RSS di questo articolo.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: